it  de
Archivio News

Tenacia viene premiata

dal 21/02/2021

L'HCG ha vinto sabato sera una partita apparentemente stregata contro l'EC KAC II grazie a una grande dimostrazione di volontà, assicurandosi così due punti pesantissimi.

Ancora una volta Joni Petrell ha dovuto fare a meno di Christian Willeit, Leo Kostner e Samuel Moroder. Ma all'inizio non c’è traccia di queste assenze, i suoi giocatori partono fortissimo. Già dopo pochi secondi Michael Sullmann ha una grande occasione, ma Florian Vorauer dice di no, come tante volte questa sera. Le Furie dettano l’andamento della partita, gli ospiti possono solo ringraziare il loro portiere di non essere in svantaggio. Il Klagenfurt, poi, segna dal nulla l’1-0 dopo un errore di comunicazione. Hammerle non da alcuna possibilità a Jake Smith con un tiro da distanza ravvicinata (10°). Dopo di che, le Furie hanno diversi powerplay senza capitalizzarli.

Nel secondo periodo la superiorità dell'HCG diminuisce un po', ma Brad McGowan e compagni hanno comunque tante occasioni per segnare. Tuttavia, non sono in grado di superare l'eccezionale Vorauer. Invece del meritato pareggio, la nostra squadra riceve una doccia fredda quando Patrick Nocker commette un errore sulla linea blu e il Klagenfurt si porta sul 2-0 tramite un 2 contro 1 (37°). La partita sembra stregata, soprattutto perché la squadra di Petrell gioca bene.

Ma l'HCG non si arrende, crede in se stesso e realizza il gol del pareggio pochi minuti dopo il via del periodo finale. Matt Wilkins si procura spazio sul lato sinistro, finge di pattinare dietro la porta, invece serve il libero McGowan, che non si lascia pregare due volte (44°). La squadra di casa vuole di più, ma si indebolisce quando Leo Messner viene mandato sotto la doccia per un’azione non bella. Tuttavia, le Furie non si distraggono e pareggiano i conti con un tiro del forte Joonas Niemelä (51°). Di conseguenza, il KAC è più vicino al gol rispetto all'HCG, che può contare su Smith.

Così la gara va ai supplementari, dove prima McGowan, poi Wilkins e infine Sullmann hanno la vittoria sul bastone. Vorauer, tuttavia, si supera più volte e salva la sua squadra nei penalty. Lì McGowan (tiro sul secondo palo) e Wilkins (tiro tra i gambali) mettono al sicuro la seconda vittoria in due giorni contro il KAC.

 

HCG – EC KAC II 3:2 SO (0:1 0:1 2:0)

Tore: Brad McGowan, Joonas Niemelä, Matt Wilkins

 

Foto: www.andreas-senoner.com

Elenco news
Calendario
Fuori casa
In casa
Altri eventi da non perdere
Newsletter
Team serie A - AHL
HOCKEY CLUB GHERDËINA
Str. Nives 17 - 39048 Selva Gardena
Tel: +39 3358342348 - info@hcgherdeina.com
Partita IVA: IT 00665730214 - Iban: IT38P0823858680000302024128
MAIN SPONSOR