it  de
Archivio News

Tanto di cappello

dal 15/11/2020

Quello che l'HCG ha raggiunto nell'ultime settimane è semplicemente incredibile. Ieri la nostra squadra è andata a Canazei di nuovo senza tanti giocatori – e ancora una volta ha vinto.

Senza sette perni del nostro team, la partita contro i Fassa Falcons, già sconfitti due volte nel corso della stagione, inizia con (troppe) penalità contro le Furie. Fortunatamente, l'HCG le sopravvive indenne. Uno schema visto per tutta la partita. In totale, infatti, i padroni di casa lasciano 6 (!) powerplay inutilizzati. Le Furie, invece, sono estremamente ciniche e puniscono ogni piccolo errore avversario. Come sul 1-0 quando Christian Willeit serve Brad McGowan nello slot e vede come il canadese ritarda e supera Felicetti. Anche la squadra di casa ritrova alcune possibilità, ma contro un Jake Smith imperioso non c’è nulla da fare.

E non solo nel primo tempo, ma anche nel secondo e nel terzo. Il 2-0 di Matt Wilkins, che spinge il disco oltre la linea della porta spalancata dopo il passaggio di Patrick Nocker e Brad McGowan, è la prova della efficienza della nostra squadra. Il gol successivo del Fassa, a soli 19 secondi di distanza, è meritato, ma da solo una piccola spinta alla squadra di casa. Prima dell'intervallo, infatti, il primo gol di Ben Linder nell’AlpsHL da una posizione promettente getta le basi per la vittoria per 4-1. Forse è un po' troppo netta, ma comunque meritata. L’ultima rete la segna ancora Brad McGowan (che approfitta di un errore nella difesa del Fassa e del disorientamento dei loro portiere).

Fassa Falcons – HCG 1:4 (0:1 1:2 0:1)

Gol: Brad McGowan (2), Matt Wilkins, Ben Linder


Foto: www.andreas-senoner.com

Elenco news
Calendario
Fuori casa
In casa
Altri eventi da non perdere
Newsletter
Team serie A - AHL
HOCKEY CLUB GHERDËINA
Str. Nives 17 - 39048 Selva Gardena
Tel: +39 3358342348 - info@hcgherdeina.com
Partita IVA: IT 00665730214 - Iban: IT38P0823858680000302024128
MAIN SPONSOR