it  de
Archivio News

Combattuto fino alla morte

dal 25/10/2020

La nostra squadra ha combattuto in modo esemplare contro un avversario prepotente sabato sera e, nonostante la sconfitta, è tornata in Val Gardena a testa alta.

Contro il Lubiana, l'allenatore Erwin Kostner è stato di nuovo costretto a fare a meno di Samuel Moroder, Tim Linder e Maximilian Sölva. La porta è di nuovo difesa da Jake Smith, che sforna una prestazione eccezionale e tiene la sua squadra in partita per molto tempo. E' stato in gran parte grazie a lui che il punteggio è di 2-2 dopo 40 minuti, dopo che gli sloveni avevano preso un vantaggio di 2-0. Ma Brad McGowan con un rebound e Matt Wilkins con un tiro deviato riportano le Furie in partita. Nell'ultima parte della gara, però, gli sloveni cambiano marcia e scappano, l’HCG lotta nonostante ciò fino alla fine. Michael Sullmann accorcia le distanze sul 3-5 prima che il Lubiana mette tutto in chiaro con un gol a porta vuota. È stata una prestazione coraggiosa della nostra squadra, che può essere fiera di se. La prossima partita si giocherà giovedì al Pranives contro l'Asiago. La partita inizia alle ore 20.30.


HK Olimpija Ljubljana – HCG 6:3 (1:0 1:2 4:1)

Gol: Brad McGowan, Matt Wilkins, Michael Sullmann

 

Foto: www.andreas-senoner.com

Elenco news
Calendario
Fuori casa
In casa
Altri eventi da non perdere
Newsletter
Team serie A - AHL
HOCKEY CLUB GHERDËINA
Str. Nives 17 - 39048 Selva Gardena
Tel: +39 3358342348 - info@hcgherdeina.com
Partita IVA: IT 00665730214 - Iban: IT38P0823858680000302024128
MAIN SPONSOR