it  de
Archivio News

Si può continuare così

dal 11/10/2019

Grazie ad un grande sforzo difensivo, l'HCG ha conquistato la seconda vittoria in trasferta entro cinque giorni. Contro il Jesenice è stata anche la maggiore efficienza a fare la differenza.

In Slovenia, la nostra squadra - come contro il Lustenau - ha assunto il chiaro ruolo di outsider. L’HCG però non si è nascosto: già nel primo cambio le Furie avevano l’opportunità per andare in vantaggio, il portiere del Jesenice Ziga Kogovsek però la annullò. Tuttavia, dopo circa quattro minuti Kogovsek è stato battuto, quando Andreas Vinatzer fornì un assist perfetto a David Galassiti e quest'ultimo con un tiro preciso segnò l’1:0. Dopodiché i padroni di casa hanno preso il controllo della partita e hanno messo sotto pressione la nostra retroguardia.

Ma poiché l'intera difesa, assieme all'eccezionale Jake Smith, non si lasciò superare, il punteggio non cambiò, affinché Matt Wilkins fuggì poco dopo l’inizio del secondo tempo alla difesa avversaria e servì Brad McGowan, che non ha avuto problemi a realizzare il 2:0. A questo punto, il punteggio non è proprio stato meritato, in quanto i visitatori avevano maggiori possibilità da gol. 


Dal momento che il Jesenice accorciò le distanze tramite una deviazione di Miha Brus, i padroni di casa non sono più andati in gol, cosicché la squadra di Erwin Kostner festeggiò un successo importante, che non rispecchiava la partita, ma ha premiato la nostra squadra per la dura lotta.

Già domenica si terrà la prossima partita a Cortina (ore 17.30).

HDD Jesenice - HCG 1:2 (0:1 1:1 0:0)

Gol: David Galassiti, Brad Mcgowan

 

Foto: www.andreas-senoner.com

Elenco news
Calendario
Fuori casa
In casa
Altri eventi da non perdere
Newsletter
Team serie A - AHL
HOCKEY CLUB GHERDËINA
Str. Nives 17 - 39048 Selva Gardena
Tel: +39 3358342348 - info@hcgherdeina.com
Partita IVA: IT 00665730214 - Iban: IT38P0823858680000302024128
MAIN SPONSOR