it  de
Archivio News

Una sconfitta dolorosa contro i Rittner Buam

dal 28/09/2018

HCG - Rittner Buam 3:5 (0:0 2:1 3:2)

Dopo aver vinto l’ultima partita in casa contro il Lubiana, l'HCG ha affrontato con fiducia la partita sul Renon. La partita è stata una ad alti ritmi con entrambe le squadre che non hanno regalato nulla a vicenda.

Il primo tempo è iniziato con diverse superiorità numeriche per l'HCG. Nessuna è stata sfruttata dalla nostra squadra perché spesso abbiamo agito in un modo non concentrato. Dopo le penalità hanno iniziato a giocare meglio i Rittner Buam. I padroni di casa hanno creato molte opportunità, ma non sono andati in rete grazie all'eccezionale Misa Pietilä. Ma Patrice Lefebvre ha visto che la sua squadra era in difficoltà. Dopo circa dieci minuti ha preso il time-out. DI seguito si è sviluppato un gioco equilibrato con più possibilità da gol per i Rittner Buam.

Dal secondo tempo in poi, si sono „messi“ in primo piano gli arbitri. A entrambe le squadre sono state date inspiegabili penalità, in modo che nel secondo tempo si è abbassato il ritmo. Alex Frei ha portato con un gol in doppia superiorità numerica i padroni di casa in comando, prima che Derek Eastman pareggiasse in inferiorità numerica. La nostra squadra è andata dopo un altro gol in Powerplay con uno svantaggio di 1:2 nello spogliatoio.

Anche nel terzo tempo il gioco è stato caratterizzato da penalità. Così è una sorpresa che il gol del pareggio di Ivan Demetz è stato realizzato quando le squadre giocavano cinque contro cinque. Dopo, anche se la nostra squadra sembrava di aver esaurite la forze a causa delle continue penalità, si è portata in vantaggio grazie a un bel goal di Linus Lundström. Per la prima volta in questa partita ha condotto l'HCG. Un altra penalità contro l'HCG ha poi aiutato i Rittner Buam a pareggiare. La nostra squadra in questo momento era colpita mentalmente. Il Renon si è portato dopo un errore individuale sul punteggio di 3:4. Alla fine, la nostra squadra ha avuto una grandissima opportunità per pareggiare. In modo inspiegabile, il disco non ha trovato la rete della porta avversaria. Negli ultimi secondi i Rittner Buam hanno ancora segnato un gol nella porta vuota.

Così si è conclusa la partita con un totale di 58 minuti di penalità e molti spettatori arrabbiati. La prossima partita si svolgerà sabato alle 20:30 nel Pranives contro il Lustenau.

Elenco news
Calendario
Fuori casa
In casa
Altri eventi da non perdere
Newsletter
Team serie A - AHL
HOCKEY CLUB GHERDËINA
Str. Nives 17 - 39048 Selva Gardena
Tel: +39 3387571276 - info@hcgherdeina.com
Partita IVA: IT 00665730214 - Iban: IT38P0823858680000302024128
MAIN SPONSOR