it  de
Archivio News

Il Gardena nuovamente non viene premiato

03/03/2016

HC Gherdëina vs. HC Val Pusteria 4:5 o.t. (0:0, 2:4, 2:0, 0:1)

Dopo la vittoria in Gara uno i lupi gialloneri sono al Pranives di Selva per tentare il raddoppio. Ma la squadra di casa, sostenuto da un grande pubblico, vuole ripartire da quanto di buono ha fatto vedere a Brunico. Le “furie rossoblù” non possono contare sullo squalificato Joel Brugnoli e l’acciaccato Oliver Schenk, il quale viene rimpiazzato da Enrico Chelodi del farmteam del Fiemme. Gli ospiti a loro volta, ad eccezione di Thomas Erlacher, sono al completo.

Entrambe le squadre, nelle prime battute di partita, vanno a ritmo elevato, mostrando belle combinazioni le quali rendono la partita emozionante. Gli attacchi esercitano parecchia pressione verso le difese, esaltando i due portieri (Gianluca Vallini e Tylor Weiman) che sono chiamati a parate decisive. Le chance più ghiotte le hanno Giulio Scandella, Raphael Andergassen e Max Oberrauch dalla parte ospite mentre Luke Moffatt, Ivan Demetz e Justin Mercier dalla parte dei gardenesi. Il risultato però alla prima sirena non si sblocca.

La contesa riprende sugli stessi ritmi della prima frazione. Dopo una bella azione di Gabriel Vinatzer e Benjamin Kostner, quest’ultimo riesce a portare in vantaggio il Gardena con un bel tiro dalla distanza (24°) e trova il raddoppio al 30° con una bella rete personale. Il Val Pusteria, in seguito al doppio svantaggio, si dà una scossa. Immediatamente dimezza lo svantaggio con Kevin DeVergilio e poi pareggia con Max Oberrauch (34°) in superiorità . Le “furie” accusano il colpo e in un batter d’occhio si ritrovano addirittura in svantaggio. A segnare il 3:2 per i gialloneri ci pensa Francois Bouchard (35°). Ancora prima dell’intervallo Raphael Andergassen fissa il poker pusterese in superiorità numerica, annullando così l’entusiasmo dei ladini che fino al pareggio avevano giocato un’ottima partita.  

Nel terzo tempo la compagine di Brunico amministra il 4:2 e la partita scorre via senza che altre segnature arrivino al Pranives. Ma l’HCG lascia le ultime energie nei minuti finali. Al 58° Gabriel Vintazer accorcia le distanze e poi Justin Mercier realizza un 4:4 pari incredibile. Entrambi le reti sono state realizzate con Gianluca Vallini fuori dai pali. Una grande prova per la squadra di coach Ulrich Egen.

All’overtime ci pensa Ryan Kavanagh al 64’ a regalare una vittoria fondamentale per i gialloneri che superano in qualche maniera l’insidiosa trasferta di Selva ma soprattutto si portano a due vittorie dalla semifinale. Al Gardena invece rimane solo l’amaro in bocca e una prova che fa ben sperare per il prossimo match contro il Val Pusteria.

Reti: 1:0 Benjamin Kostner (24:32), 2:0 Benjamin Kostner (30:31), 2:1 Armin Helfer (30:56), 2:2 Max Oberrauch (34:11), 2:3 Max Oberrauch (35:28), 2:4 Viktor Schweitzer (37:30), 3:4 Gabriel Vinatzer (58:28), 4:4 Justin Mercier (59:54), 4:5 Ryan Kavanagh (63:34)

Elenco news
Calendario
Fuori casa
In casa
Altri eventi da non perdere
Newsletter
Team serie A - AHL
HOCKEY CLUB GHERDËINA
Str. Nives 17 - 39048 Selva Gardena
Tel: +39 3387571276 - info@hcgherdeina.com
Partita IVA: IT 00665730214 - Iban: IT38P0823858680000302024128
MAIN SPONSOR